Menu Chiudi

Seguite le lancette

Le lancette continuano a scorrere. Sono quasi 15 milioni di ticchettii dal primo, più di quattromila ore da quando questa avventura ha avuto inizio e da allora abbiamo sempre pensato al ticchettio successivo, al momento dopo e poche volte al tempo passato per giungere sin qui. Quelle poche volte in cui ci si è successo abbiamo pensato al tanto affetto e tanto tempo che ci è stato dedicato da voi, ai minuti persi ad ascoltare due cialtroni disquisire di una delle poche cose che viene bene loro: dell’Inter.

Un qualcosa che accomuna milioni di persone in giro per il globo e che noi abbiamo pensato di collegare non solo attraverso la nostra trasmissione e la nostra pagina Twitter che lentamente si sta facendo strada, ma da oggi anche attraverso questo nuovo sito web in cui ampliare i contatti con voi e in cui darvi sempre più argomenti di discussione e sempre più contenuti specifici attraverso i quali creare un dialogo sempre più ampio finalizzato all’ingrandimento del coinvolgimento all’interno delle diverse puntate che rimangono il cuore di questo progetto.

Ventitré episodi – and counting – con tantissimi di voi che anche solo per un minuto ci hanno dedicato le loro orecchie condividendo o meno le nostre analisi, ma sempre nel tentativo di non soffermarci alle apparenze e alla banalità delle cose, bensì a leggere quanto più possibile in profondità ciò che accade nel mondo nerazzurro lasciando da parte voci e rumors per dedicarci alla realtà del campo, troppo spesso dimenticata in questo mondo in cui i 90′ finali sono utili solo alla lettura del risultato.

E invece quei novanta giri d’orologio sono il cuore di tutto, perché L’Orologio è il cuore fondante dell’Inter ben più di 110 anni fa ormai. Partire dal tempo trascorso in campo per capire cosa riserverà il futuro perché dopo una breve retrospettiva è tempo di pensare oltre, di pensare al prossimo giro di lancette. Perché un orologio è fatto per andare avanti e non può rimanere fermo né andare all’indietro: sempre avanti per darvi sempre di più, questo è il nostro compito.

Seguite le lancette, follow the hands.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi